Qualche mese fa è stato annunciato a sorpresa il Remake di Dead Space, uno dei titoli horror più amati di sempre. Nonostante ciò EA ha deciso di affidare a Motive Studios il progetto di Dead Space Remake. Proprio il gruppo di sviluppatori è andato in onda qualche giorno fa su Twitch per aggiornarci sull’andamento dei lavori e per mostrarci qualche dettaglio in più. Andiamo quindi a vedere tutto quello che ci è stato detto dall’annuncio fino a oggi, e scopriamo se vale la pena attendere con ansia il titolo.

Dead Space Remake

Atmosfera ancora più terrficante

Stando a quanto mostrato durante la diretta Dead Space Remake non si limiterà a riportare il terrore del titolo originale sulle nuove piattaforme, ma andrà ad arricchire e rinnovare quest’ultimo tramite una serie di migliorie tecniche. Durante la live sono stati mostrati dei filmati di pre-produzioni che ci hanno permesso di osservare il lavoro degli sviluppatori sulla gestione delle ambientazioni. Il risultato sembrerebbe essere ancora più terrificante dell’originale. Potete osservare il lavoro svolto dagli sviluppatori nelle immagini qui sotto.

Next gen sfruttata al massimo

Una meccanica che sarà completamente rinnovata è quella dello smembramento. Nel titolo originale per eliminare i necromorfi era necessario colpire i loro arti per staccarli dal corpo, in questo Remake farlo sarà ancora più realistico. Ora i modelli dei necromorfi reagiscono meglio alle armi del protagonista, con pezzi di carne che si staccano dal corpo in base all’attacco e mostrano l’osso sotto di essa. Servirà quindi essere molto più precisi e dovremo anche essere abili nello scegliere l’arma più adatta alla situazione.

Stessa storia ma con dettagli in più

Per quanto riguarda la storia invece, gli sviluppatori hanno dichiarato di voler rendere giustizia all’originale, modificando dei piccoli dettagli sorprendere anche i fan del gioco. Una differenza già annunciata è quella del doppiaggio: nel titolo originale Isaak (il protagonista) era muto mentre in Dead Space Remake gli sviluppatori hanno deciso di farlo parlare solo in momenti sensati o quando interpellato. In questo modo si riuscirà a ottenere un realismo maggiore, senza però perdere la fantastica atmosfera tipica del prodotto.

Dead Space Remake

Dead Space Remake sembra essere veramente promettente, sperando che si riesca davvero a mantenere l’atmosfera dell’originale e rendergli giustizia. Nonostante questi dettagli svelati da Motive Studios sappiamo ancora poco sul titolo e ovviamente noi non vediamo l’ora di saperne di più. Per questo vi invitiamo a rimanere sulle nostre pagine per non perdervi i futuri aggiornamenti sul titolo. Noi vi ricordiamo inoltre che il gioco non ha ancora una data d’uscita ufficiale, ma si ipotizza che il lancio possa avvenire a fine 2022.

Alessandro Mormile
Appassionato da sempre di videogiochi, con aggiunta di film e serie tv, in più ho fatto dell'MCU la mia seconda casa. Tutto questo unito alla passione per la scrittura mi hanno portato qui.

    More in:Videogiochi

    You may also like

    Leave a reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *