Al termine del primo episodio (qui il nostro articolo a riguardo) della stagione finale di The Walking Dead il gruppo guidato da Maggie si era intrufolato nella metropolitana di Washington per raggiungere Meridian.
Sul finire della puntata, però, il gruppo subisce un attacco da un’orda di vaganti e Maggie sembra non salvarsi, anche a causa del mancato aiuto del refrattario Negan, l’unico ad accorgersi delle difficoltà di Maggie.

SPOILER ALERT: durante la lettura è possibile imbattersi in spoiler riguardo il secondo episodio di The Walking Dead 11!

Acheron (II parte): secondo episodio di The Walking Dead 11

La seconda puntata riparte proprio da Maggie intenta a salvarsi da una schiera numerosa di zombie che le attaccano le gambe.
Le ultime scene dell’episodio precedente lasciano gli spettatori col fiato sospeso.
Tuttavia, come già siamo abituati a vedere, la tenace e spavalda Maggie riesce a districarsi dalla morsa dei non-morti e a nascondersi sotto un vagone.
Tutto ciò accade mentre il resto della compagnia, ormai entrata nel vagone, vede la strada bloccata da entrambi i lati.
Ci sono zombie da tutte le parti. L’unico a non aver seguito il gruppo e ad aver scelto una strada alternativa è Daryl che, in compagnia del suo fedele amico a quattro zampe Cane e del suo arco, cerca di trovare una via d’uscita.
I lamenti e gli spari dei suoi amici chiamano la sua attenzione e sarà proprio lui a riuscire a trarli in salvo percorrendo il treno in senso contrario e liberando la strada verso l’uscita.
La scelta registica è straordinaria: attraverso un piano sequenza, infatti, si vede Daryl attraversare l’intero treno e sterminare la lunga schiera di vaganti.
Intanto Maggie riesce a salvarsi attraverso una botola sotto il vagone.

Finale del secondo episodio

Verso la parte finale dell’episodio ricompaiono Eugene, Ezekiel e Yumiko insieme all’enigmatica Principessa.
Al termine della stagione precedente, durante il loro viaggio, erano stati arrestati da strani individui.
I quattro vengono sottoposti a un insolito test da parte di due persone, un uomo e una donna, vestite in modo elegante e oltremodo silenziosi.
Al termine di un crollo emotivo di Eugene che non riesce più a sopportare alcuna pressione da parte delle guardie del posto in cui è rinchiuso, il capo della misteriosa banda gli mostra una sorpresa incredibile.

L’episodio termina con la presentazione di una donna: Stephanie.
La stessa donna con cui Eugene aveva parlato tramite radio per settimane e che finalmente viene trovata dai tre amici partiti proprio con questo intento.

Stephanie

Infine, una volta usciti sani e salvi dalla metropolitana, Daryl, Maggie e i loro amici si imbattono in una banda di pericolosi criminali mascherati che attaccano e feriscono molti di loro.
Non vi è alcun dubbio, sono i nuovi nemici della serie: i mietitori.

Siamo al secondo episodio e il viaggio che porta al finale di serie è ancora lungo.
Come mai successo fino ad ora, infatti, la stagione avrà ben 24 puntate.
Ciò poteva indurre gli spettatori a pensare che i primi episodi potessero essere alquanto lenti e graduali ma non è così.
La sorprendente scoperta da parte di Eugene e dei suoi amici, il miracoloso salvataggio di Maggie e la presentazione del nuovo nemico fanno ben sperare per il proseguo della serie.
Se continua così, siamo certi che le emozioni non mancheranno.
Voto secondo episodio: 7.

La stagione finale di The Walking Dead è disponibile su Star.

More in:Film&SerieTV

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *