The Last of Us avrà la sua serie tv! Venerdì il vicepresidente esecutivo della programmazione di HBO Francesca Ori ha annunciato di aver ufficialmente ordinato una serie basata sul franchise The Last of Us.

Quando potrebbe uscire la serie tv “The Last of Us”?

Al momento non ci sono date ufficiali, ma tutto dipenderà dalla durata di questa pandemia. Se la situazione generale in USA dovesse migliorare entro breve, la serie tv su The Last of Us potrebbe essere in uscita a fine 2021/ inizio 2022. Non a caso, HBO si è dimostrata negli anni una delle più efficienti dell’intero settore. Pensiamo a House of The Dragon, prequel di Game of Thrones la cui lavorazione, che richiederà molto più impegno a livello produttivo, dovrebbe essere pronta entro il 2022.

Ma se proprio non riuscite ad attendere che arrivi la serie tv di The Last of Us, potete recuperarlo per PS4, un videogioco che rientra assolutamente tra i nostri consigliati.

Quale sarà il cast della serie tv?

Al momento non ci sono nomi ufficiali sul cast di The Last of Us, ma sicuramente girano molti nomi che i fan vorrebbero interpretassero Joel ed Ellie durante il loro lungo viaggio. In particolare sono Hugh Jackman, Jeffrey Dean Morgan e Josh Brolin per il ruolo di Joel, mentre Ellen Page, Millie Bobby Brown e Maise Williams per il ruolo di Ellie.

Chi produrrà la serie tv?

Sebbene una serie tv basata su The Last of Us fosse in discussione da tempo, l’annuncio di venerdì riconferma l’intento di HBO. A scrivere la serie sono il direttore creativo del videogioco originale Neil Druckmann e lo scrittore di Chernobyl Craig Mazin. Druckmann sarà anche produttore esecutivo della serie insieme a Cheryl Strauss (Chernobyl e Game of Thrones), al presidente di Naughty Dog Evan Wells e alla PlayStation Productions Asad Qizilbash e Carter Swan. HBO sta collaborando con Sony Pictures Television per la serie, con PlayStation Productions, Word Games e Naughty Dog, tutte co-produttrici.

«Craig e Neil sono visionari in un campionato a parte“, ha detto Orsi. “Con loro al timone e insieme all’incomparabile Carolyn Strauss, questa serie piacerà sia ai fan accaniti, sia ai nuovi arrivati ​​di questa saga che definisce il genere videoludico. Siamo lieti di collaborare con Naughty Dog, Word Games, Sony e PlayStation per adattare questa storia epica e potentemente coinvolgente». Ricordiamo che da poco è uscita la seconda parte di The Last of Us, videogioco che ha saputo stupire ed emozionare, non a caso è stato inserito tra i nominati del The Game Awards per la vincita del Game of the Year.

the last of us serie tv hbo

Evidentemente The Last of Us non sarà l’unica proprietà di videogiochi che Sony spera di convertire in una produzione televisiva. «Siamo entusiasti di lavorare con HBO e con questo fantastico team creativo per dare vita alla serie ‘The Last of Us’», hanno dichiarato Jeff Frost, presidente di Sony Pictures Television Studios e Asad Qizilbash, capo di PlayStation Productions. «La narrazione innovativa e l’ingegnosità di PlayStation sono un naturale complemento dell’attenzione creativa di SPT. La nostra collaborazione è un ottimo esempio della nostra filosofia “One Sony” al lavoro. Non vediamo l’ora di sviluppare in futuro altre l’IP di giochi iconici.»

La trama della serie tv “The Last of Us” di HBO

Secondo l’annuncio della HBO, la serie si concentrerà sugli eventi del gioco originale The Last of Us, che vede Joel ed Ellie uscire di nascosto da un’oppressiva zona di quarantena e viaggiare attraverso gli Stati Uniti post-apocalittici. HBO afferma che la serie sarà disponibile sia sul canale HBO che per lo streaming su HBO Max. Infine, Mazin (autodefinitosi fan di Last of Us ) ha assicurato ai fan in un’intervista alla BBC che spera di espandere la serie piuttosto che annullare qualsiasi parte di essa, incluso l’orientamento sessuale di Ellie.

More in:Film&SerieTV

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *