Dopo un’incandescente WrestleMania, molto è cambiato. Nuove storie sono state raccontate e nuovi Campioni si sono fatti strada nel corso delle scorse settimane per arrivare a collidere in questo ennesimo Pay Per View: benvenuti a WWE WrestleMania Backlash 2021!

Ben ritrovati amici ed amiche di Areacult! Il Grandest Stage of Them All è ormai alle spalle e si respira un’aria nuova in WWE. Quali saranno le conseguenze dirette di quanto accaduto a WrestleMania? Scopriamolo nell’evento di maggio in quel di Stamford, mettetevi le cinture, si parte!

Prima però è necessario ricordarvi che procederete a vostro rischio e pericolo se non avete visto WrestleMania, perciò prendetevi qualche minuto e leggete la nostra recensione qui. Se invece siete proprio a digiuno vi proponiamo una bella scorpacciata di quanto avvenuto negli scorsi PPV, qui.

Al solito, qui trovate gli highlights della serata che, sono sicuro, ci avrà regalato molte emozioni!

Kickoff Match per il Titolo degli Stati Uniti: Sheamus (c) vs Ricochet

Il Guerriero Celtico sale a sopresa sul ring e indice una delle sue Open Challenges (fasulle), ma stavolta a rispondere è l’ex Prince Puma che vuole la sua opportunità.

L’agile Ricochet parte forte, ma in pochi minuti è il Campione ad affermare il suo dominio. Lo sfidante però è un fulmine e la sua combo Standing Shooting Star Press/Springboard Moonsault sono una gioia per gli occhi. Non basta però neanche la 450 Splash per consegnargli la vittoria. Una ginocchiata devastante in corsa di Sheamus pone fine ai sogni di gloria dell’atletico sfidante.

Vincitore ed Ancora Campione degli Stati Uniti: Sheamus.

Dopo l’incontro Sheamus si riveste e inizia a vantarsi al microfono delle sue Open Challenges, ma c’è ancora voglia di rivalsa in Ricochet che prontamente lo sveste e lo sbeffeggia indossando il suo cappotto e il suo cappello.

Triple Threat Match per il Titolo Femminile di RAW: Rhea Ripley (c) vs Charlotte Flair vs Asuka

Apparente alleanza tra la Campionessa e Asuka ai danni di Charlotte, che però è brava a mettere temporaneamente fuori gioco la giapponese e a far valere la sua maggiore esperienza contro Rhea. Buona sequenza della Campionessa su Charlotte che termina con un Northern Lights Suplex eseguito magnificamente, ma il conteggio è interrotto da Asuka che ora prende in mano la contesa. Serie di calci ad entrambe le avversarie e Shining Wizard sulla Flair.

La figlia d’arte trova un moto d’orgoglio e colpisce entrambe le rivali con un Moonsault, ma ecco ravvivarsi l’alleanza di inizio incontro! Doppio Superplex di Rhea e Asuka sulla Princess ma ella risponde con una doppia Natural Selection! Fasi molto concitate dove tutte e tre cercano di connettere le loro mosse finali e sembrano andare vicine alla vittoria, ma alla fine è Rhea “The Nightmare” Ripley a stroncare l’incontro con una Riptide su Asuka.

Vincitrice ed Ancora Campionessa Femminile di Raw: Rhea Ripley.

Siamo nel backstage di WWE WrestleMania Backlash 2021 dove troviamo The Miz e John Morrison. Aleggia un certo timore per il Lumberjack Match che Miz dovrà sostenere contro Damien Priest, ma John lo rassicura dicendogli che riuscirà a convincere gli atleti che circonderanno il ring a stare dalla sua parte, Mike tuttavia non sembra molto convinto.

Prima del prossimo incontro, dietro le quinte di WWE WrestleMania Backlash 2021, vediamo i Dirty Dawgs malmenare malamente il povero Dominik Mysterio che, purtroppo, non sembra in grado di prendere parte al match. Il padre lo tranquillizza e si dirige da solo verso il ring

Tag Team Match per i Titoli di Coppia di SmackDown: Dolph Ziggler & Robert Roode (c) vs Dominik & Rey Mysterio

Rey fa il suo ingresso solitario e prova a colpire entrambi i Campioni, ma purtroppo non c’è storia, Dolph e Robert lo tempestano di colpi sfruttando la superiorità numerica. Il leggendario luchador getta il cuore oltre l’ostacolo e resiste a fatica ad ogni offensiva portata dai Campioni. Quando, infine, accenna ad una reazione, Dominik si presenta al suo angolo fremendo per un tag!

Ed ecco finalmente rientrare il giovane Mysterio che, pregno di rivalsa, la fa pagare a Roode e dà il cambio al padre. 619 sul Glorious One e anche Dolph viene intercettato dal folletto che concede al figlio il momento conclusivo. Frog Splash (ciao Eddie! <3) e, per la prima volta, abbiamo padre e figlio che diventano Campioni di Coppia!

Vincitori e Nuovi Campioni di Coppia di SmackDown: Dominik & Rey Mysterio.

Kayla Braxton intervista una coppia di emozionatissimi Campioni che si dicono onorati e felicissimi di aver fatto la storia insieme.

Come promesso, John Morrison trova il camerino dei Lumberjacks ma, al suo interno ci sono…degli zombies? Perplesso lui (come me) fugge, ma i mostri ora hanno una via di fuga…

Altrove, Jimmy Uso entra nel camerino di Roman Reigns per parlare con suo fratello Jey. Gli dice che loro potrebbero avere il loro camerino, con entrambi i loro nomi e in qualità di Campioni di Coppia, e invece Jey sta lì a portare le borse di Roman. Quando proprio il Big Dog si palesa minaccioso, Jimmy gli augura buona fortuna e se ne va.

John spiega a The Miz cosa ha trovato nello spogliatoio dei Lumberjacks ma il buon Mike ovviamente non gli crede…se non fosse che…

1 vs 1 Lumberjack Match: Damian Priest vs The Miz

…sono proprio gli zombies a disporsi a bordo ring! Il tutto è, ovviamente una trovata (nonché una trollata) per sponsorizzare il prossimo film di Batista: Army of the Dead. Detto ciò, l’incontro ha inizio nel surrealismo generale.

Numerose volte un atleta ha cercato di mandare fuori dal quadrato l’altro, e ogni volta l’oscura folla di non morti è stata fonte di letale distrazione per il malcapitato. Quando però Miz trova la Figure Four, e gli zombies gliela interrompono, è il momento di fare piazza pulita. Mike e Damien si alleano temporaneamente per neutralizzare la minaccia e tornare a suonarsele in santa pace.

Arriva anche John Morrison ad aumentare l’entropia e un suo colpo su Priest, per poco non favorisce Miz. Anche il buon Shaman of Sexy vuole fronteggiare un pò di redivivi, ma viene catturato! Miz osserva impotente dal ring, ma la distrazione gli vale la sconfitta quando l’Archer of Infamy ne approfitta per la sua Hit the Lights. L’Awesome One è lasciato tra le quattro corde alla mercé dei fan di Thriller.

Vincitore: Damien Priest.

Ancora incomprensioni tra gli Usos quando Jey chiede a Jimmy nel backstage di WWE WrestleMania Backlash 2021 cosa volesse da Roman prima. Jimmy gli dice di farla finita, stasera Roman potrebbe perdere il titolo anche con Jey al suo fianco e in quel caso cosa gli accadrebbe? Se ne va dopo aver centrato il punto.

1 vs 1 Match per il Titolo Femminile di Smackdown Women’s Championship: Bianca Belair (c) vs Bayley

Don’t touch my hair!” dice la Campionessa quando Bayley prova subito ad afferrarle la treccia. Belle ed equilibrate fasi di studio nella prima parte del match, almeno finché la Role Model non le afferra un orecchino. La Campionessa più longeva di SmackDown colpisce duro, anche con l’aiuto dei gradoni, ed infierisce sulla zona addominale di Bianca.

Uno sfottò di troppo però, causa la ripresa dell’attuale Campionessa che la schianta con una Spinebuster. Le fasi finali ricordano quelle iniziali, con nessuna delle due rivali disposta a cedere e che si alternano alla guida della sfida. Bayley va vicina alla vittoria con un paio di conteggi scorretti e se la prende con l’arbitro, acceca furbescamente Bianca e usa i suoi capelli a cui puntava all’inizio per un Bayley to Belly Suplex!

Sembra pronta a finire l’incontro con la Rose Plant, ma Bianca capovolge la situazione e va per il conteggio bloccando le gambe di Bayley proprio con la sua treccia.

Vincitrice ed Ancora Campionessa Femminile di SmackDown: Bianca Belair.

Kevin Patrick intervista MVP e gli chiede della sua proposta d’affari per Braun Strowman. MVP gli dice che Braun si è dimostrato piuttosto stupido per affrontare la situazione, manca delle capacità intellettive adatte ad essere un Campione. E già che ci siamo pure Drew McIntyre non è che sia tutta stà cima. Kevin gli chiede se è preoccupato per l’incontro del suo assistito, MVP gli risponde che non lo è anche se Bobby potrebbe perdere il titolo senza essere schienato.

Triple Threat Match per il Titolo WWE: Bobby Lashley (c) vs Drew McIntyre vs Braun Strowman

WWE WrestleMania Backlash 2021

Come nel precedente Triple Threat, due atleti cercano l’alleanza ai danni di un terzo. Qui è il caso di Bobby che chiede l’aiuto di Drew che infine accetta e insieme colpiscono il Monster Among Men con un doppio Vertical Suplex. Anche qui, come nel precedente, l’alleanza termina rapidamente e i tre cominciano a mazzularsi vicendevolmente.

Braun approfitta dell’assenza di squalifiche per colpire tutti con i gradoni, lo scontro si fa ancora più duro fuori dal ring. Drew trascina Bobby nei pressi del Titantron e lo schianta contro i pannelli led in un tripudio di scintille! Braun riprende ciò che resta di Drew, lo riporta sul ring e lo crivella di colpi e con una Senton, ma non basta per la vittoria. Michinoku Driver nel ring e Released Belly to Belly Suplex fuori ring di Drew, Braun risponde con una Powerbomb micidiale sul tavolo.

Strowman riporta il Guerriero Scozzese nel quadrato ma viene colpito da una Claymore! A quel punto Drew va per il conteggio, ma Bobby è tornato! Tartufone scaraventa fuori Drew, Spear su Braun e l’incontro giunge al termine.

Vincitore e Ancora Campione WWE: Bobby Lashley.

1 vs 1 Match per il Titolo Universale: Roman Reigns (c) vs Cesaro

Eccoci al Main Event di WWE WrestleMania Backlash 2021. Cesaro fa il suo ingresso con un bel paio di denti da vampiro presi dai cinesi. Roman, ancora in Gorilla Position, chiede a Jey di evitare di gasarsi troppo; è meglio che vada a cercare suo fratello, Roman non ha bisogno di lui nel suo angolo.

Poche prese di studio nei primi minuti, poi i due non se le mandano a dire. Incontro molto fisico e molto equilibrato nelle prime battute, anche se entrambi cercano dei momenti per riprendere fiato. Alla lunga è il Tribal Chief a guidare la contesa, infierendo sulla schiena e la spalla destra dello svizzero, che però intanto non molla. La sua reazione arriva dopo tante batoste, Pop-up Uppercut, un paio di colpi sulla gamba sinistra utili per la Sharpshooter e, quando Roman fugge fuori dal ring, un bellissimo Corkscrew Plancha lo atterra!

I due contendenti si passano le redini dell’incontro in continuazione, verso il finale Cesaro si becca un Superman Punch e una Guillotine ma regge e contrattacca con un’altra Sharpshooter, ma purtroppo la spalla dolorante gli fa perdere la presa. La strenue difesa di Cesaro crolla con l’ennesima Guillotine da cui lo sfidante stavolta non riesce ad uscire.

Vincitore ed Ancora Campione Universale: Roman Reigns.

Jey Uso sale sul ring e fa indossare a Roman la collana del capofamiglia e poi picchia un esausto Cesaro, si appresta a preparare il suo Splash ma…suona la musica di Seth Rollins! Il Messiah va faccia a faccia col Campione ma poi massacra in malo modo Cesaro.

Sulle immagini di un festante Seth si conclude questo ennesimo PPV, l’appuntamento è a giugno dove, a quanto pare, ci aspetta straordinariamente Hell in a Cell!

Francesco Ancona
Dottore di Ricerca, Fedele Adepto di Neil Gaiman, Autostoppista Galattico.

    You may also like

    Leave a reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *